Pensieri vari di Padre Pio

padre pio

La preghiera è la migliore arma che abbiamo; è una chiave che apre il cuore di Dio.

Devi parlare a Gesù anche col cuore oltre che col labbro; anzi in certi contingenti devi parlargli soltanto col cuore.

La preghiera è l’effusione del nostro cuore in quello di Dio… Quando essa è fatta bene, commuove il Cuore divino e lo invita sempre più ad esaudirci.

Ricorrete con più filiale abbandono a Gesù, il quale non potrà resistere a non farvi sentire una goccia di refrigerio e di conforto… A Lui si innalzi forte la vostra voce e sia quella dell’umiltà dello spirito, della contrizione del cuore e della preghiera della lingua.

Conserva uno spirito d’una santa allegrezza, la quale, modestamente diffusa nelle tue azioni e parole, apporti consolazioni agli uomini, ai figli di Dio, acciocchè essi ne glorifichino Dio, secondo il precetto fattoci dal nostro divin maestro.

Non ti affaticare intorno a cose che generano sollecitudine, perturbazioni ed affanni. Una sola cosa è necessaria: sollevare lo spirito ed amare Dio.

Tieni per fermo che quanto più un anima è a Dio gradita, tanto più dovrà essere provata. Perciò coraggio ed avanti sempre.

Lasciate pure che la natura si risenta dinanzi al soffrire, poichè niente vi è in questo di più naturale all’infuori del peccato; la vostra volontà, col divino aiuto, sarà sempre superiore ed il divino amore non verrà mai meno nel vostro spirito, se non tralasciate la preghiera.

Non vogliate sconfortarvi e perdervi di coraggio per l’enorme debito contratto con la divina giustizia. Gesù è di tutti ma lo è a più ragione per i peccatori.

Le tue tentazioni sono del demonio e dell’inferno, ma le tue pene ed afflizioni son di Dio e del paradiso; le madri sono di Babilonia, ma le figlie sono di Gerusalemme. Disprezza le tentazioni ed abbraccia le tribolazioni…. lascia soffiare il vento e non pensare che lo squillo delle foglie sia il rumore delle armi.

Non temete il nemico; egli non varrà nulla contro la navicella del vostro spirito, perchè il nocchiero è Gesù, la stella è Maria.

Facciamoci santi, così dopo essere stati insieme sulla terra, staremo sempre insieme in paradiso.

Se so che una persona è afflitta, sia nell’anima che nel corpo, che farei presso del Signore per vederlo libera dai suoi mali? Volentieri mi addosserei, pur di vederla andar salva, tutte le sue afflizioni, cedendo in suo favore i frutti di tali sofferenze, se il Signore me lo permettesse.

La Santità è amare il prossimo come noi stessi e per amore di Dio. La santità, su questo punto, è amare fino a chi ci maledice, ci odia, ci perseguita, anzi persino fargli del bene.

L’amore ci fa correre a grandi passi; il timore invece, ci fa guardare con saviezza dove si mette il piede, guidandoci a non mai inciampare nella strada che ci mena al cielo.

Poniamo i nostri cuori in Dio solo, per non più riprenderli. Egli è la nostra pace, la nostra consolazione e la nostra gloria.

Conviene, prima di ogni altra cosa, procurare di vivere tranquilli nello spirito, non perchè la tranquillità sia madre del contento cristiano, ma perchè è figlia dell’amore di Dio.

Dio pone la sua mano sotto quelli che cadono senza malizia, acciocchè non si facciano del male o restino feriti, e li rialza e solleva così presto che non si accorgono di essere caduti…

Non seminare nel giardino altrui, ma coltiva bene il tuo; non desiderare punto di essere quello che non sei, me desidera bene di essere quello che sei.

Se Dio ci togliesse tutto quello che ci ha dato, rimarremmo con i nostri stracci..

Quando al cader del giorno vi assalirà la tristezza, allora più che mai dovete ravvivare la vostra confidenza in Dio, umiliarvi davanti a Lui, espandere l’anima vostra in lodi e benedizioni al Padre celeste.

Chi comincia ad amare deve essere pronto a soffrire.

Tieni presente Gesù sempre alla tua mente: egli non venne per riposarsi nè per avere le sue comodità, nè spirituali nè temporali, ma per combattere, mortificarsi e morire.

Hai visto un campo di grano in piena maturazione? Potrai osservare che certe spighe sono alte e rigogliose; altre, invece, sono piegate a terra. Prova a prendere le alte, le più vanitose, vedrai che queste sono vuote; se invece prendi le più basse, le più umili, queste sono cariche di chicchi. Da ciò potrai dedurre che la vanità è vuota.

Gesù glorificato è bello ma quantunque egli sia tale, sembrami lo sia maggiormante crocifisso.

Fà che non turbi l’anima tua il triste spettacolo dell’ingiustizia umana: anche questa nell’economia delle cose ha il suo valore. E’ su di essa che vedrai sorgere un giorno l’immancabile trionfo dela giustizia di Dio!

Annunci

17 pensieri su “Pensieri vari di Padre Pio

  1. la frase più bella: la preghiera è la chiave che apre il cuore di dioperciò occorre ravvivvare sempre la confidenza in dio

  2. padre pio..sei un mistero, prima non volevo saperne di te..ora ti cerco e chiedo conforto nella tua maniera d’esprimerti…
    non abbiate paura come me di Lui, poi troverete un nonno benefico pronto ad ascoltarvi, credo sia questo il Mistero di Padre Pio.
    chiara08

  3. caro padre,ti ho scoperto grazie al mio vescovo.sarei gia grande se solo avessi un granello di sabbia della tua bontà,una goccia del mare della tua umiltà.ti prego di stare vicino alla mia famiglia,di insegnarmi l amore,la fede,la speranza.di essere un buon padre e di dare sempre amore a mia moglie,anche se non mi vuole piu.spogliami da ogni peccato,superficialità e arricchiscimi d amore per i miei cari e per tutti…sto soffrendo,come sai moltissimo.

  4. Grazie San.Pio da Pietralcina creatura straordinaria del Signore
    anche sotto la Tua Croce saremo nell’ora della misericordia per
    la durata dell’etrnita’, le tue parole sono più preziose delle gemme
    e dei diamanti restano incise nelle nostre anime, perchè Tu le
    hai scritte con l’inchiostro della fede.
    Valentina

  5. caro pio,sono di nuovo io.non so se merito il tuo ascolto,spero un giorno di poterlo meritare.aiutami ad avvicinarmi a te,insegnami ignorante come sono.fa che sia un uomo migliore.aiutami a ricondurre mia moglie sulla retta via,fa che si accorga del nostro amore,ma soprattutto fa che la nostra bambina non debba soffrire di questa situazione,lei non ha colpa,non se lo merita.lei mi ha lasciato come sai,dice di non amarmi piu.consigliami,perdonami,aiutami.parlo spesso con dio padre,gesù e mamma maria,per favore parlaci anche tu,aiutami,ti prego.perdono,perdono,perdono.

  6. Caro Padre Pio noi spesso non comprendiamo il senso di tutto ciò che ci succede e soprattutto temiamo l’avvenire..ecco io ora vacillo in una strada buia.Ti prego tendimi la tua santa mano e guidami.Non aver timore di strattonarmi ora ho bisogno di te più che mai. So anche che tu devi pensare a tante anime che probabilmente soffrono anche più di me, ma so anche che tu non ti scordi di nessuno anche di una povera anima come la mia. Tu mi conosci e sai benissiimo quali sono le mie debolezze..perdona le mie miserie e i miei peccati. Proteggi la mia famiglia proteggi il mio rapporto con Alessandro aiutaci a superare questo momento difficile.
    Ho paura di perderlo..so cosa stai pensando…ma ti prego tu sai quanto un amore sincero al mio fianco sia per me indispensabile .Tu sai quanto questo sia il mio punto debole..sorreggimi ora perchè altrimenti credo proprio di cadere ed ho tanta tanta paura. Ti prometto che cercherò di non deluderti e di amare e di aiutare a mia volta.

  7. …Gesù è di tutti, ma lo è di più dei peccatori, amate anche quando vi insultano e vi dicono il toro. Padre Pio è vero! Ci vuole un dialogo confidenziale con Gesù, personalissimo e sincero, vorrei tanto aprirmi a Gesù con più cuore e meno parole, ma tante volte non ho la forza di esprimere quello che sento e mi sembra di fare una gran confusione. allora prego con le letture, ma è molto più dolce ascoltare il mio cuore chiamare ” Gesù” :

  8. Da anni ti prego….fin da quando ero bambina…ora a 26 anni mi trovo a pregarti costantemente…mi sento abbandonata, da te da Dio…sola a vedere mia madre che soffre, impotente contro qualcosa più grande di me…perche proprio a lei?…Lei che non c e notte che non dedichi alla preghiera…Lei che ha fede costante…Lei che l’animo buono…Perche?Intercedi con il Signore per salvarla dall’angoscia che l’afflige…punisci me…ma non lei…

  9. Dal giorno che ti conobbi, in un periodo molto triste della mia vita, la malattia di mia madre affetta da tumore al seno ed operata all’Ospedale (…), ho sempre sentito accanto a me la tua presenza e la tua protezione. Oggi io ho bisogno della forza che soltanto tu puoi trasmettermi perchè è da troppo tempo che i miei occhi piangono per un amore infranto e per il fallimento della mia figura di marito e di padre. Ti prego di alleviare le pene della mia anima e delle persone a cui voglio bene.

  10. padre pio grazie x quello che fai x me tutti i giorni di proteggere le mie 3 figlie , grazie a te Dio la cosa più bella che c’è sei tu …io prego sempre in ogni momento a voi e continuerò sempre …vi voglio bene ,siete il mio amore più grande ….aiutatemi -salvatemi-proteggendomi da ogni male …..un abbraccio Ade ❤

  11. io che dico ,
    spero che tutti abbiano la forza di non avere paura , e di sconfiggere questo animale che ci fa’ tentennare e non capire chi ci ama per prino.
    gabriella di roma aurelio

  12. Padre Pio ti voglio tantissimo bene vorrei dirti caro padre di proteggermi sempre è di aiutarmi per la mia costanza soprattutto nella preghiera anche se nn ho avuto il modo di conoscerti personalmente spero che un giorno riesca a vederti e penso che sarà il giorno più bello della mia vita www Gesu e Maria sempre all’infinito e ti prego un altra cosa Padre Pio fa che riesca a trovare la mia strada e di stare bene con me stesso e con gli altri un abbraccio Padre Pio forte francesco

  13. Grazie Padre Pio lo so di avere tanti difetti e debolezze ti prego fa che Gesù mi utilizzi come strumento di pace stai vicino ai miei familiari liberaci dal male grazie Padre Pio Ti abbraccio forte Padre Pio

  14. Padre Pio rafforza la mia fede,aiutami nei momenti di debolezza ,sei sempre nei miei pensieri perché riconosco la tua grande passione per Cristo.Padre credo nella tua misericordia volgi il tuo sguardo verso di me.Fammi sentire la tua voce aiuta mia sorella che ha tanto bisogno di te.Dammi la tua mano aiutami ti prego.

  15. Padre Pio mi affido alle mani di Gesù e Maria Santissima e alle Tue affinché mi porti la dolcezza e la carità nel mio cuore e io possa trasmetterla agli altri un abbraccio Padre Pio Francesco

I commenti sono chiusi.