Le perplessità fuori bersaglio dell’alfiere Messori

Christian Albini su Jesus di Febbraio 2015 fa il punto della situazione sulle recenti dichiarazioni dello scrittore cattolico Messori, finendo con una citazione dell’amatissimo Paolo VI. Riporto alcuni punti essenziali. (…) “C’è un problema di opportunità, perché ci sono ambienti che negano legittimità a Bergoglio in quanto esce da un certo schema di Chiesa e […]

Solo Per Oggi (S. Giovanni XXIII)

Solo per oggi cercherò di vivere alla giornata senza voler risolvere i problemi della mia vita tutti in una volta. Solo per oggi avrò la massima cura del mio aspetto: vestirò con sobrietà, non alzerò la voce, sarò cortese nei modi, non criticherò nessuno, non cercherò di migliorare o disciplinare nessuno tranne me stesso. Solo […]

Sulla morte

Non c’e’nulla che possa sostituire l’assenza di una persona a noi cara. Non c’e’alcun tentativo da fare, bisogna semplicemente tenere duro e sopportare. Cio’ puo’ sembrare a prima vista molto difficile, ma e’ al tempo stesso una grande consolazione, perche’ finche’ il vuoto resta aperto si rimane legati l’un l’altro per suo mezzo. E’ falso […]

La passione delle pazienze (di Madeleine Delbrêl)

La passione, la nostra passione, sì, noi l’attendiamo. Noi sappiamo che deve venire, e naturalmente intendiamo viverla con una certa grandezza. Il sacrificio di noi stessi: noi non aspettiamo altro che ne scocchi l’ora. Come un ceppo nel fuoco, così noi sappiamo di dover essere consumati. Come un filo di lana tagliato dalle forbici, così […]

Ma Dio castiga si o no?

Alcune persone si rifiutano di credere che Dio possa castigare, perché la parola castigo oggi ha assunto una connotazione decisamente negativa nella mentalità comune. Nella mentalità dominante nella nostra epoca il castigo è considerato come un’azione riprovevole, quasi che implichi necessariamente cattiveria da parte di chi lo attua. E siccome Dio è per definizione amore […]

Contro l’ansietà

Pensieri sparsi di Padre Pio Camminate con semplicità nella via del Signore e non tormentate il vostro spirito. Bisogna che odiate i vostri difetti ma con odio tranquillo e non già fastidioso ed inquieto; fa d’uopo avere con essi pazienza e ritrarne vantaggio mediante un santo abbassamento. In difetto di tal pazienza, mie buone figliole, […]